Premio Nobel per la letteratura 2017: Kazuo Ishiguro

KI.JPG

L’Accademia di Svezia ha assegnato il Premio Nobel per la Letteratura 2017 allo scrittore Kazuo Ishiguro con la seguente motivazione: “Nei suoi romanzi di grande forza emotiva ha scoperchiato l’abisso sottostante il nostro illusorio senso di connessione con il mondo”.

Kazuo Ishiguro, scrittore di origini giapponesi naturalizzato britannico, è nato a Nagasaki l’8 novembre del 1954 e si è trasferito in Inghilterra con la famiglia a cinque anni, scrivendo tutti i suoi romanzi in inglese. Il suo romanzo d’esordio è Un pallido orizzonte di colline (1982), una storia ambientata a Nagasaki pochi anni dopo la Seconda Guerra Mondiale, mentre nel 1986 ha vinto il premio Withbread con il suo secondo romanzo, Un artista del mondo fluttuante, la storia di un anziano pittore che riflette sulla sua vita e la società. Nel 1989 ha pubblicato il terzo romanzo, Quel che resta del giorno, da cui il regista James Ivory ha tratto l’omonimo film con Anthony Hopkins, grande successo internazionale. Tra gli altri lavori ricordiamo la distopica storia d’amore Non lasciarmi (2005), in cui immagina un mondo di fantascienza popolato da cloni, diventato un film con la regia di Mark Romanek e la partecipazione di Keira Knightley. Dopo un silenzio di 10 anni, interrotto solo nel 2009 dai cinque racconti Notturni, è tornato a sorprendere con il visionario Il gigante sepolto (2015), che trasporta i lettori nella dimensione onirica di una Britannia del VI secolo raccontando la storia di una coppia di anziani alla ricerca di un figlio lontano che non sanno più se esista veramente. Anche di questo libro sono stati acquisiti i diritti cinematografici, quindi lo vedremo a breve sul grande schermo.

Creatore di mondi inattesi, Kazuo Ishiguro riesce sempre a sorprendere il lettore con storie sognanti e ipnotiche a cavallo tra memoria e oblio, storie di sentimenti e di vite vissute sullo sfondo di atmosfere poetiche estremamente curate nei particolari, storie di antieroi, storie che sanno trattare il disagio di vivere, ma in cui non manca la dimensione comica e leggera. Complessivamente i suoi romanzi sono sette, tutti bestseller e pluripremiati, a cui si aggiungono i racconti, pubblicati in Italia da Einaudi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...