Oltre l’inverno

Oltre l’inverno

di Isabel Allende

inverno.jpg

È arrivato il nuovo libro di Isabel Allende! Tutto si può dire della scrittrice cilena tranne che non sia una splendida narratrice. Anche in questo libro le storie di persone comuni e delle loro vite singolari, sfortunate, avventurose, impegnate, determinate, misere, amorevoli, spietate, si intrecciano in una storia molto inconsueta, imprevedibile, sempre un po’ ironica, ma anche profonda, poetica e molto umana, scritta come sempre con grande maestria. Il genere sfiora questa volta il thriller, ma solo apparentemente, in quanto i temi più sentiti sono l’emigrazione, la povertà, le cicatrici lasciate da tragiche storie personali, le ingiustizie sociali, la politica. Nonostante i torti subiti, la malattia, la sfortuna, le disgrazie e gli errori, però, c’è una speranza che sublima tutto, ed è in fondo l’essenza della vita. Per me che ho letto praticamente tutto dell’autrice non è forse uno dei suoi libri più memorabili, ma una lettura assolutamente gradevole, che piacerà sicuramente a chi adora farsi raccontare le storie!

Annunci